domenica, giugno 06, 2010

....ancora sulla manovra

Ieri sera siamo andati a cena da mio fratello.
C'era un'ottima frittura di pesce che abbiamo mangiato veramente volentieri accompagnandola con un fresco pinot grigio che, per dirla come Camilleri, se ne calava che era un piacere.
Tutto ciò però mi deve essere stato indigesto perchè, quando questa mattina mi sono svegliata, il primo pensiero che ho avuto è stato: il signon B. ci ha fregato!
E sì, riflettendo sulla manovra da 25 miliardi di euro, ho capito (forse sono un po' tarda) che non è vero che non avrebbe messo le mani in tasca agli italiani, le avrebbe messe solo in quelle dei dipendenti pubblici!
Non aumenta le tasse a tutti: perchè far pagare di più agli imprenditori che, poverini, hanno già sulle spalle il futuro dell'economia italiana, ci hanno messo del loro, investono continuamente nelle loro aziende per farle progredire, renderle sempre più ricche e prosperose. Fanno tutto questo per il bene dell'Italia tutta e per il bene dei loro operai che, se no, non avrebbero di che vivere.
No! Bisogna ridurre il debito pubblico! Ed allora non tagliamo la spesa che viene dal pagare viaggi e quant'altro ai senatori ed ai deputati, anche se non più eletti (la cosa continua per 10 anni, anche se no sono stati rieletti); non tagliamo spese inutili che vengono da una informatizzazione selvaggia degli uffici, fatta senza tener conto dell'open source che farebbe risparmiare fior di quattrini....No, blocchiamo gli stipendi dei dipendenti pubblici, che per tre anni non avranno aumenti, tanto guadagnano già tanto....! Chiudiamo le finestre di uscita per il pensionamento! Rateizziamo la loro buonuscita! Eliminiamo il turnover (come se in questi ultimi anni avessero assunto!)! Tanto i dipendenti pubblici non fanno niente e sono un peso per la nazione. Quest'ultima affermazione deve essere vera perchè anche i sindacati che dovrebbero tutelarli non hanno fatto una piega.
Allora, ricapitolando, i dipendenti pubblici dovranno pagare per tutti gli italiani e per tutti gli errori fatti dagli amministratori inetti da cui siamo circondati.
Però il signor B. non ha messo le mani in tasca agli italiani, i dipendenti pubbici italiani sono svizzeri!

Sì, la cena di ieri sera deve avermi fatto veramente male!

1 commento:

mammaMarina ha detto...

mi dispiace per tutto quello che hai scritto perchè è tutto vero...e mi dispiace per la cena perchè doveva essere veramente ottima!