giovedì, novembre 10, 2016

Storie d'amore

"Sei pronta? Andiamo?"
Il cuore batte forte, lo sento in gola. Le mani tremano: che emozione!
Un fine settimana esclusivamente per noi, lontani da tutti e da tutto. Passeggiare mano nella mano, fermarsi a guardare  il mare che lento culla i pensieri.
Sono felice!
In auto senza fretta. Niente autostrada, solo un paese dopo l'altro, un campanile dopo l'altro e poi prati, giardini, campi verdi di grano tenero.
Ci fermiamo? Un caffé? Un pasticcino?....e poi si riprende. Ecco il lungo ponte che porta a Chioggia e la laguna. Il suo intenso, acre profumo entra dal finestrino e l'azzurro ci circonda, acqua e cielo.
La sua mano cerca la mia mano, i suoi occhi mi sfiorano come calda carezza.
Ora le colline si succedono dolci, mollemente adagiate in riva al mare che appare e scompare alla nostra sinistra.
Siamo arrivati. Conosco le strade della città. Ci sono già stata e l'amo molto. É per questo che sono voluta tornare con lui, perchè anche questo ci appartenga.
Conosco molto bene anche il B & B, in periferia, un po' retrò, un po' casa. Ci accoglie la proprietaria, una bionda un po' svampita, tanto chiacchierona, molto gentile.
Ormai scende la sera, si accendono i lampioni e l'atmosfera si fa mollemente misteriosa e romantica.
Il mare é laggiù, si intuisce la sua presenza nel profondo buio blu dell'orizzonte.
E lentamente passeggiamo mano nella mano così come deve essere per due innamorati.
La cena é perfetta, la notte é perfetta e il mattino giuge in un attimo e tinge di rosa il cielo.
Ora il mare c'é, é lì che ci aspetta e, a piedi nudi,  ci incamminiamo sulla battigia inebriati dal profumo dell'aria, dal tepore del sole.
Vorrei che il tempo si dilatasse, che ogni minuto diventasse un giorno e ogni giorno diventasse un mese.
Non é così!
Siamo pronti a tornare, i nostri prossimi giorni saranno banali, pieni di niente. Sono triste!
L'auto é là dietro l'angolo...c'é qualcuno seduto davanti nel posto del passeggero.
Meravigliati, preoccupati ci affrettiamo.
"Ciao, caro!".
È Angela, sua moglie

3 commenti:

Aliza ha detto...

Terribile....un pugno sullo stomaco, anche se una cosa quasi simile è capitata ad una mia amica... lei era la moglie. Ti saluto

valeria rachiele ha detto...

Bella, ma che bruttoooo!

Anna-Marina ha detto...

Che penna! Con finale a sorpresa....