domenica, luglio 15, 2012

una ricettina sfiziosa

 

Clafoutis alle pesche


 

 

 

ingredienti

 

Brandy 20 ml
Farina 90 gr
Latte  fresco intero 200 ml
Pesche gialle e bianche 500 gr
Sale 1 pizzico
Uova  3
Vanillina 1 bustina
Zucchero 100 gr 

 

Tagliate le pesche a fettine non troppo sottili.
Sbattete in una ciotola le uova con lo zucchero (meglio con lo sbattitore elettrico) fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite la vanillina  e la farina con un setaccio e incorporatele al composto con un cucchiaio di legno.  A questo punto aggiungete, poco alla volta, il latte  mescolando con delicatezza. Quando tutto il latte sarà stato assorbito unite il brandy.
In ultimo aggiungete un pizzico di sale e mascolate per l'ultima volta.
Imburrate una tortiera, dai bordi bassi e del diametro di 26 cm, e cospargetela con 30 gr di zucchero così da evitare che il clafoutis si attacchi.
Disponete le pesche sul fondo della pirofila a raggiera o come preferite, creando anche più strati sovrapposti. Quando avrete terminato le pesche, versate nella tortiera delicatamente il composto fino a ricoprire tutte le pesche tranne quelle più in superficie.
Infornate in forno caldo a 180°per 50 minuti fino a che il clafoutis non sarà ben dorato, quindi  sformatelo e spolverizzatelo con lo zucchero a velo.
Lasciatelo intiepidire e servitelo.

Si può congelare a pezzi in sacchetti ben chiusi e poi lasciarlo scongelare a temperatura ambiente. 

Buona domenica a tutti

1 commento:

valeria ha detto...

BBBBONO! Quasi dietetico, da provare!