venerdì, luglio 09, 2010

La Leggenda dei Bijuu

Nell’antico Giappone, secondo la leggenda, ogni Dio degli Elementi della Natura fu sigillato in un Sacrario. Nacquero così nove Bijuu (Cercoteri): Shukaku del Vento, Nekomata dell’Oscurità, Isonade dell’Acqua, Sokou del Veleno, Houkou dell’Illusione, Raijuu del Lampo, Kaku della Terra, Yamata No Orochi degli Inferi e Kyuubi del Fuoco.
Nella Leggenda delle Bestie con le code, cinque di questi Dei furono sigillati con degli strumenti chiamati “Attrezzi del Potere”.
Gli “Attrezzi del Potere” discendono dagli “Otto immortali” della mitologia cinese, ovvero divinità che trasferirono la loro energia ad ogni “Attrezzo del Potere” permettendogli di assumere la forma da loro scelta.
I Sacrari contenenti questi cinque Bijuu erano sparsi nel territorio del Giappone, inoltre continuavano a rilasciare energia spirituale anche mentre i Bijuu erano sigillati al loro interno. Il più famoso e potente tra questi era il Sacrario del Fuoco.


http://img3.ak.crunchyroll.com/i/spire2/03292008/e/3/9/9/e399e56a09eef0_full.gif

1 commento:

mammaMarina ha detto...

mah, il tutto mi è rimasto molto oscuro....fatto sta che non è stato citato pazjen-ko-ku, il Bijuu che permette di leggere un articolo fino in fondo per capirci qualcosa! Ahahah