mercoledì, aprile 28, 2010

Santa Valeria

Santa Valeria , venerata come santa e martire dalla Chiesa cattolica, fu la moglie di San Vitale e madre dei santi Gervasio e Protasio.

Di origine milanese, le fonti storiche fanno risalire la nascita intorno al III secolo. Il marito, Vitale, ufficiale dell'esercito, venne ucciso e martirizzato nella città di Ravenna. Valeria, durante il viaggio di rientro a Milano con la salma del marito, verrà catturata da una banda di briganti pagani. Obbligata ad adorare il loro dio, abiurando il Dio cristiano, si rifiuterà venendo percossa a morte.

La Chiesa cattolica la commemora il 28 aprile.

Il nome deriva dal latino Valerius e significa "forte e robusto".
Valeria è molto irrequieta e vivace, amante dell’avventura è disposta a rischiare tutto anche solo per curiosità.

AUGURI A VALERIA!

5 commenti:

Valentina ha detto...

Augurissimi!

bruno ha detto...

auguri per tutto ciò che desideri
un bacio

Aliza ha detto...

anche da parte mia tanti auguri, ciao

mammaMarina ha detto...

ma guarda un po' che ho scoperto...il tuo onomastico! Baci baci e strabaci
la zia Mataffu

Angelo azzurro ha detto...

Mia cugina si chiama Valeria e non sapevo del suo onomastico. Ora le telefono. Grazie